Archivi tag: antares

conclusa mostra Arte e Sapori a Dovadola

Jacopo Morrone e Bruno Paolo benedetti

Il Segretario della lega Nord Emilia Romagna Jacopo Morrone fra Bruno Paolo Benedetti e Corrado Catani assieme ad altri esponenti del comune di Dovadola e Idilio Galeotti

Si è chiusa nel migliore dei modi la mostra collettiva di arte contemporanea Arte e Sapori di Dovadola il giorno 22 ottobre 2017. Si è registrato un incremento delle visite rispetto alla prima giornata di circa 50 unità,superando il numero di 150. Da notare le visite dell’onorevole Marco Di Maio, che ha commentato in modo molto positivo l’iniziativa, volta alla promozione dell’arte e delle aziende del territorio e di Jacopo Morrone, Segretario Nazionale della Lega Nord Emilia Romagna , che ha avuto modo di rivolgere parole di apprezzamento all’associazione Antares per la qualità dell’organizzazione. Anche numerosi visitatori si sono soffermati a commentare in modo entusiastico l’organizzazione della mostra, che ha avuto modo di esporre opere anche di artisti quotati a fianco di artisti emergenti non solo del territorio.

La mostra è stata la base per altre iniziative che verranno intraprese non solo nel comune di Dovadola, ma anche al di fuori della zona,che saranno occasione anche di promozione dei prodotti di aziende locali.Ha avuto infatti successo la degustazione di vini e prodotti locali,che ha dato modo di conoscere aziende agricole del territorio che hanno riscontrato il gradimento dei presenti.

Annunci

più di 100 visitatori alla mostra di Dovadola il 15 ottobre

bruno paolo benedetti con assessore e sindaco di dovadola

Gli artisti espositori con l’assessore Falciani e il sindaco Tassinari a fianco di Bruno Paolo Benedetti

Buona la prima!…si potrebbe dire visto che si era a teatro! Senza dubbio le attese sono state ampiamente soddisfatte sia in termini di pubblico sia in termini di coinvolgimento dei visitatori. Il

 

vista del lato sinistro della mostra dal palcoscenico

vista del lato sinistro della mostra dal palcoscenico

pubblico ha accolto in modo molto positivo l’impostazione data alla mostra da parte dell’Associazione gruppo per l’Arte Antares,organizzatrice dell’evento che, con l’offerta di vini locali e stuzzichini,ha reso molto piacevole la visita della mostra in un’atmosfera rilassata e adatta a poter godere nel migliore dei modi le sensazioni fornite dalle opere esposte.Alle 10 del mattino si è tenuta la inaugurazione alla presenza delle autorità del comune,che non possiamo non ringraziare in modo caloroso per la collaborazione fornitaci e per averci concesso l’uso del teatro. Il numero dei visitatori ha superato il numero dei 100 ed ha apprezzato in modo particolare il servizio di buffet e

vista del lato destro della mostra dal palcoscenico

vista del lato destro della mostra dal palcoscenico

assaggi offerto. L’apprezzamento è stato rivolto alle opere di tutti gli artisti presenti,senza distinzione,a dimostrazione della diversificazione dei temi esposti.

La mostra verrà replicata il giorno 22 ottobre a partire dalle ore 10 del mattino con il medesimo programma.

 


opere esposte al teatro Comunale di Dovadola il 15 e 22 ottobre 2017

Ecco un estratto delle opere esposte al teatro Comunale di Dovadola i giorni 15 e 22 ottobre:

ceramica di Idilio Galeotti

ceramica di Idilio Galeotti

ceramica di Idilio Galeotti

ceramica di Idilio Galeotti

ceramica di Idilio Galeotti

ceramica di Idilio Galeotti

 

ceramica di Idilio Galeotti

ceramica di Idilio Galeotti

Silvia di Gennaro Perrone

Silvia di Gennaro Perrone

 

Margherita di Gennaro Perrone

Margherita di Gennaro Perrone

 

Margaret di Gennaro Perrone

Margaret di Gennaro Perrone

 

Angolo nascosto di Maurizio Monti

Angolo nascosto di Maurizio Monti

Luce dell'anima di Maurizio Monti

Luce dell’anima di Maurizio Monti

 

Verità interiore di Maurizio Monti

Verità interiore di Maurizio Monti

 

winter water di Bruno Paolo Benedet

winter water di Bruno Paolo Benedetti

albedo di Bruno Paolo Benedetti

albedo di Bruno Paolo Benedetti

 

fluid light di Bruno Paolo Benedetti

fluid light di Bruno Paolo Benedetti

 

modello di casa fatta con stuzzicadenti di marco pini

modello di casa fatta con stuzzicadenti di marco pini

modello di locomotiva fatta con stuzzicadenti di marco pini

modello di locomotiva fatta con stuzzicadenti di marco pini

modello di elicottero fatta con stuzzicadenti di marco pini

modello di elicottero fatta con stuzzicadenti di marco pini

opere di alessandro banchelli

opere esposte di Alessandro Banchelli

arte materica di Corrado Catani

pannello con opere di arte materica di Corrado Catani


accordo di collaborazione fra Antares e comune di Dovadola

stemma del comune di dovadola

stemma del comune di Dovadola

è stato raggiunto un accordo di collaborazione programmatico fra l’Associazione Gruppo per l’Arte Antares onlus e l’amministrazione del Comune di Dovadola. Antares interverrà in modo significativo all’interno delle iniziative intraprese dal comune per promuovere l’attività turistica nel territorio. Nell’ambito di queste iniziative Antares organizzerà eventi con mostre a tema, esposizioni di opere degli artisti nelle sedi deputate e avrà a disposizione il teatro, compatibilmente con la programmazione degli spettacoli. Nell’ambito di questi eventi verranno coinvolti ristoranti e produttori della zona al fine di organizzare rinfreschi anch’essi a tema ed in armonia con i motivi delle opere esposte e dell’evento.

Per informazioni compila il form sottostante


corso Alchimia delle Emozioni tenutosi a Cesenatico il 2 dicembre 2015

rappresentazione del terzo stadio dell'alchimia

rubedo: l’opera al rosso terzo stadio dell’alchimia

Il giorno 2 dicembre si è tenuto il corso introduttivo alle emozioni Alchimia delle emozioni: un percorso attraverso l’arte presso l’ Hotel Miramare di Cesenatico, con il patrocinio dellaLibreria Esoterica Katie King che ha organizzato l’evento insieme all’ Associazione Gruppo per l’arte Antares.

Gli intervenuti sono stati numerosi e al di sopra delle previsioni.

Indubbiamente il tema dell’arte e delle emozioni ha destato interesse, mettendo in evidenza un’esigenza di voler vivere l’arte e le emozioni che l’arte crea in modo più attivo e coinvolgente, interattivo con l’immagine, uscendo dagli schemi tradizionali che vedono un rapporto generalmente passivo da parte di chi osserva le opere.

Con il percorso esperienziale con accompagnamento musicale tenuto dalla dott.ssa Guberti si è avuto modo di osservare le opere sotto una diversa prospettiva, operando stimoli all’immaginazione di coloro che erano presenti al corso.

La serata si è svolta alternando momenti di didattica ad altri di dibattito, sviluppando anche momenti di carattere partecipativo nell’analisi delle emozioni quali la rabbia, la paura, la tristezza, e la gioia.

Le emozioni costituiscono una introduzione alle giornate sulle singole emozioni che verranno organizzate e comprenderanno attività laboratoriali alla scoperta del proprio modo di esprimersi attraverso l’uso di disegni, scrittura creativa, immagini, percorsi di consapevolezza, e gestione delle proprie emozioni, attività di gruppo con utilizzo dell’arte nelle sue varie forme.

La trasformazione delle energie e delle emozioni attraverso la propria consapevolezza è stato il filo conduttore della serata, che si è conclusa con un dibattito sul riconoscimento delle emozioni attraverso filmati video e momenti operazionali e di libera espressione.

A tutti i partecipanti, che si ringraziano,  verrà inviato l’attestato di partecipazione e un omaggio artistico da parte del Dr. Bruno Benedetti.


Il potere alchemico delle emozioni: un percorso attraverso l’arte

Un corso percorso di autocoscienza

L’alchimia come corrente mistica porta in sé un’esperienza di crescita,  un processo di liberazione spirituale in cui i simboli alchemici, oltre al significato materiale, relativo alla trasformazione fisica, possiedono un significato interiore, che conduce allo sviluppo dello spirito.

rappresentazione simbolica del primo stadio dell'alchimia

nigredo: l’opera al nero, il primo stadio dell’alchimia

Come gli stadi fondamentali dell’opus alchemicum per ottenere la pietra filosofale: Nigredo, Albedo e Rubedo, nella conversione di una sostanza in un’altra, la consapevolezza attraverso le emozioni  apre le porte alla crescita, al  contatto con la nostra parte più ancestrale che ci connette con l’umanità intera. Dare un nome alle emozioni che ci attraversano, vissute attraverso il linguaggio universale dell’opera d’arte, segna il percorso attraverso cui la persona si riconosce e si trasforma, come  i colori che si mescolano e arricchiscono di infinite sfumature la nostra opera.

rappresentazione simbolica dell'opera al bianco dell'alchimia

albedo: opera al bianco, secondo stadio evolutivo dell’alchimia

Partendo da questa impostazione il nostro percorso formativo sarà rivolto all’analisi delle principali emozioni che sono comuni in tutte le culture, rivestendo un carattere di universalità. Analizzeremo quindi Rabbia, Paura, Tristezza e Gioia.

Studieremo come le emozioni si fondino su basi scientificamente dimostrabili e come ognuna di esse possa essere riconosciuta, vissuta e trasformata attraverso un processo di consapevolezza interiore.

Sarà la nostra immaginazione e creatività a guidarci. Le nostre emozioni ci apriranno nuovi spazi e prospettive verso la scoperta delle nostre risorse e dei nostri talenti.

rappresentazione del terzo stadio dell'alchimia

rubedo: l’opera al rosso terzo stadio dell’alchimia

I nostri corsi sono articolati in 2 giornate con inizio alle ore 9,30 e termine alle 18 di ogni giornata, con un numero di partecipanti non superiore a 10. Sono previste prevalentemente sessioni di gruppo con laboratori e analisi delle esperienze vissute.

Il costo per ogni corso è pari a € 200. I corsi si tengono in strutture turistiche suggestive di sabato e domenica, con possibilità di vitto e alloggio a condizioni agevolate. Il venerdì sera lo staff è a disposizione per l’accoglienza di chi volesse arrivare prima.

Per informazioni compilare il form sottostante.


iris casamenti artista

dipinto di iris casamenti
dipinto di iris casamenti

L’associazione gruppo per l’Arte Antares è lieta di comunicare che Iris Casamenti è entrata a far parte dell’associazione.

Vedi biografia e opere


percorso interattivo con le opere d’arte a Forlì

spirale di luce su sfondo nero

spirale di luce su sfondo nero

Domani 25 settembre a partire dalle ore 18,15 e sabato 26 settembre a partire dalle ore 18, verranno tenuti i percorsi esperienziali di interazione con le opere d’arte organizzato dall’Associazione gruppo per l’Arte Antares. I percorsi guidati verranno condotti dal dott. Bruno Paolo Benedetti e dalla dottoressa Maria Cristina Guberti. i percorsi sono stati organizzati nell’ambito delle manifestazioni indette dagli organizzatori di art in box di Forlì, che prevedono la presentazione di libri e spettacoli di clown. i percorsi guidati di interazione con le opere d’arte verranno fatti a seguire. L’associazione Gruppo per l’Arte Antares espone nello stand 1255 sculture di Luigi Foscolo Lombardi, dipinti di Corrado Catani e arte digitale da fotografia di Bruno Paolo Benedetti.Per informazioni compilare il form sottostante.


programma percorsi eperienziali dell’associazione antares ad art in box di forli

programma percorsi associazione antares a art in box di forli

programma art in box di forli del 25 e 26 settembre 2015

E’ stato diramato il programma definitivo di art in box di Forlì del 25 e 26 settembre 2015. L’associazione Gruppo per l’Arte Antares sarà presente con un box dedicato e curerà, come da programma, due percorsi esperienziali di interazione con l’arte condotti dalla dottoressa Maria Cristina Guberti, psicologa, e dal dotto Bruno Paolo Benedetti, presidente dell’associazione Gruppo per l’Arte Antares. L’associazione sarà presente con le opere di Bruno Paolo Benedetti, Corrado Catani e Luigi Foscolo Lombardi.

I percorsi esperienziali di interazione con l’arte si terranno nella giornata di venerdì 25 settembre a partire dalle ore 18,30 e nella giornata di sabato 26 settembre 2015 a partire dalle ore 18,30. Il numero massimo di persone per ogni percorso è di 8, al fine di rendere l’esperienza efficace. Si richiede la prenotazione di modo da evitare di dover escludere delle persone all’ultimo momento per eccesso di richieste. Il percorso è gratuito e non viene richiesto nessun contributo ai partecipanti.

Per informazioni inviare una mail a associazionegruppoarteantares@gmail.com o telefonare al 3492638281.

Si ringrazia Forlì Self Storage per la collaborazione offerta in occasione di questo evento e per le attività formative che comunicheremo a breve.


foto dei membri del consiglio direttivo associazione gruppo arte antares

consiglio direttivo associazione gruppo arte antares

i membri del consiglio direttivo dell’associazione gruppo per l’arte antares

Da sinistra vediamo il segretario e tesoriere Foscolo Lombardi , il presidente Bruno Paolo Benedetti e il vice-presidente Corrado Catani. Alle spalle un’opera di Corrado Catani.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: